Quantcast

Successo del Gran galà di Gennarino Esposito con Peppino Di Capri e Paolo Caiazzo per il cinema Aequa a Vico Equense VIDEO segui la diretta

Più informazioni su

Vico Equense ( Napoli ) Successo del Gran galà di Gennarino Esposito con Peppino Di Capri e Paolo Caiazzo per il cinema Aequa a Vico Equense. Ieri sera al Grand Hotel Moon Valley il gran galà per sostenere la riapertura del cinema a Vico Equense. La serata ha visto un biglietto di ingresso di 200 euro a persona, questi introiti, aggiunti ai finanziamenti di oltre 200 mila euro dalla Regione Campania, si spera possano essere sufficienti per la riapertura della struttura chiusa per tanti anni. Il paradosso è che Vico ospita il Social Film Festival, un festival del cinema internazionale, senza sala cinematografica, e si spera che finalmente si abbia uno spazio degno . Dall’incontro, la passione, l’amore per il cinema, l’arte e il teatro del Social World Film Festival nella persona del direttore Giuseppe Alessio Nuzzo, della Famiglia Verde e dell’Associazione Teatro Mio (ri)nasce il sogno di riaprire il sipario della storica sala cittadina a Vico Equense. AEQUA #cinespazioteatrocinemaAl di sotto della struttura sono stati realizzati parcheggi dalla Gemar di Piano di Sorrento, ora non si tratta altro che di ripartire, superato finalmente anche il Covid e facendo i debiti scongiuri , un in bocca al lupo da Positanonews .  Fra i partecipanti anche Antonino Rianna di Positano con la moglie , anche dalla Costiera amalfitana a fare il tifo per il cinema . “Il cinema è come un pezzo del mio cuore, – afferma lo chef Esposito – ho passato parte dell’infanzia in quel posto e con la scusa di andare ad aiutare mio zio che gestiva una buvette di gelateria, pasticceria e bar mi intrufolavo tutti i giorni a guardare un film. Entravo nella sala cinematografica e mi mettevo lì – continua Esposito – e cominciava lo spettacolo, e io che ero un bambino mi lasciavo trasportare da quelle immagini. Il cinema nella mia vita è stato sempre presente, anche oggi quando creo un piatto prendo sempre ispirazione da ciò che è successo nel mio passato. Devo molto a quel posto e quindi ho deciso di sostenere questa iniziativa degli amici del nuovo cinema Aequa, che vogliono riaprire questa sala e io li voglio aiutare con questa cena, che servirà per raccogliere un po’ di sostanze ed energie per accelerare questa apertura. Vogliamo  regalare ai giovani la possibilità di poter sognare attraverso il cinema. Il cinema è troppo importante e merita l’aiuto di tutti.” Le foto  della serata sono di Adriano Gorgoni

Più informazioni su

Commenti

Translate »