Quantcast

Sorrento, ripulito dai rifiuti il porto della città e restituito alla sua naturale bellezza fotogallery

Più informazioni su

Sorrento. Questa mattina è stato nuovamente ripulito il porto della città dai rifiuti lasciata sull’arenile dalle recenti mareggiate. Una bellissima iniziativa voluta e promossa da Luigi Di Prisco, Presidente del Consiglio Comunale, da sempre attento alle tematiche cittadine. Purtroppo, oltre a legnetti e materiale “naturale”, il mare ha riconsegnato il segno dell’inciviltà dell’uomo, restituendo cicche di sigarette, bottiglie di plastica ed oggetti che con noncuranza e disinteresse per l’ambiente sono stati gettati in mare e lungo le spiagge soprattutto in questi lunghi mesi estivi. La pulizia ha consentito di recuperare diversi sacchi di materiale. Un colpo al cuore vedere quei sacchi neri a testimonianza di quanto l’uomo non sappia amare la natura ed i luoghi in cui ha avuto la fortuna di nascere e che dovrebbe cercare di proteggere e preservare invece di usarli come una pattumiera a cielo aperto.

Ma riempie anche il cuore vedere la spiaggia ripulita e restituita alla sua naturale bellezza che in tanti ci invidiano. L’invito forte che scaturisce da queste immagini è quello di imparare a rispettare l’ambiente gettando i rifiuti negli appositi contenitori in modo che la prossima volta il mare restituirà solo legnetti e conchiglie al posto di bottiglie e cicche di sigarette. Sorrento è un paradiso e come tale merita di essere conservato e rispettato perché appartiene a ciascun cittadino.

Più informazioni su

Commenti

Translate »