Quantcast

Sorrento, il sindaco Coppola: “Situazione Covid abbastanza stabile sul territorio. Nonostante gli ostacoli, settimana prossima avrà inizio il Servizio Mensa. Venerdì l’accensione delle luminarie” segui la diretta

Più informazioni su

Sorrento, il sindaco Coppola: “Situazione Covid abbastanza stabile sul territorio. Nonostante gli ostacoli, settimana prossima avrà inizio il Servizio Mensa. Venerdì l’accensione delle luminarie”.

Dieci i contagiati attualmente sul territorio – ha affermato il sindaco di Sorrento, Massimo Coppola, nel corso della diretta di ieri -. Un numero abbastanza stabile. Siamo passati da sei a dieci, quindi un incremento contenuto, che non desta particolare allarme. Ma resta particolare allarme la situazione generale: in molti Comuni della Campania, in Regione ma anche su tutto il territorio nazionale c’è un progressivo aumento del contagio, quindi purtroppo è a rischio la serenità delle nostre festività natalizie. L’invito ulteriore è quello di recarsi al centro vaccinale, fare la terza dose laddove si sono superati i sessant’anni, si appartiene ad una categoria fragile, o comunque se ne ha diritto per motivi professionali. Fare la terza dose subito vuol dire arginare il contagio, vuol dire lasciare liberi i centri vaccinali successivamente, quando a dover fare la terza dose saranno anche le altre categorie. È un momento delicato, un momento in cui si decide il nostro inverno. Se nelle prossime settimane i dati dovessero rimanere stabili, probabilmente passeremo un inverno abbastanza sereno. Se i dati dovessero peggiorare, sarebbero a rischio la nostra serenità e la nostra libertà durante le festività del prossimo Natale”.

“Sono state somministrate oltre 12 mila prime dosi – ha continuato il primo cittadino -, oltre 11 mila seconde dosi. Le terze dosi sono ancora pochine e dobbiamo migliorare questo dato. Domani alle 11 sarò al Comune per presentare alla Città il nostro censimento arboreo in formato digitale. Sarà un lavoro che consentirà a tutti di consultare in maniera semplice attraverso il portale del Comune di Sorrento tutte le alberature che si trovano lungo le strade comunali. Ovviamente sarà aggiornato mano a mano che saranno piantumati nuovi alberi: ci auguriamo siano sempre più rispetto agli alberi che saremo costretti a sostituire. Ci auguriamo che la nostra città sia sempre più verde, e cominciamo a renderla anche trasparente con il censimento arboreo digitale da consultare in tempo reale anche i mutamenti delle essenze arboree presenti sul nostro territorio. Invece lunedì festeggiamo la Festa dell’Albero. Perché è una festa in tutta Italia. La festeggeremo con i bambini a Piazza Veniero piantando l’albero del Corallo. Qualche anno fa piantammo l’albero bottiglia, quest’anno l’albero del Corallo. Sarà sicuramente un momento bellissimo da vivere con i bambini dopo le proibizioni che ci hanno impedito di celebrare questa ricorrenza lo scorso anno”.

Domani stesso inaugura al Chiosco di San Francesco la mostra DiversabilArte, le opere incentrate sul tema Fede e Credo saranno in esposizione fino al 10 gennaio ed è un’importante occasione per riflettere sulla tematica delle diverse abilità attraverso le opere che saranno esposte. La settimana che ci lasciamo alle spalle è anche quella che ha visto il nostro Comune segnare il gemellaggio con Gangneung: una città molto importante, tra le più note mete turistiche della Corea del Sud. Certamente un’opportunità per l’internazionalizzazione della nostra città, per esplorare nuovi mercati, per stringere nuove relazioni umane e commerciali. Nella stessa settimana ho avuto modo di ricevere al Comune di Sorrento i rappresentanti delle associazioni extralberghiere, del settore nautico, con le quali stiamo facendo un ragionamento in prospettiva programmatica. Cerchiamo di essere sempre trasparenti ed aperti ad ogni forma di contributo, quindi è stato un piacere ascoltare i loro suggerimenti. Con Luigi Milano e Giuseppe Turco, tra le altre cose abbiamo affrontato le criticità legate al superamento delle barriere architettoniche. E poi ho ricevuto anche i rappresentanti del liceo scientifico Salvemini che mi hanno fatto dono di un bellissimo volume su Platone”.

Per quanto riguarda il Servizio Mensa: “Il Tar ed il Consiglio di Stato hanno fatto a cazzotti, ritardando l’apertura del servizio refezione alle scuole. Come sempre, a farne le spese sono i Comuni ed i cittadini. Quindi ci dispiace, ma come abbiamo detto lunedì non potrà avere inizio il servizio Mensa. Nonostante questo ci stiamo facendo in quattro per allestire tutto il necessario, per sanificare gli ambienti, per colmare questo gap che si è creato a livello amministrativo e per aprire comunque la settimana prossima il servizio. Dobbiamo rispettare le leggi, ma nonostante la burocrazia, dobbiamo rendere dei servizi efficienti. Questo per informare che, nonostante gli ostacoli, il servizio refezione avrà inizio la settimana prossima. Purtroppo non lunedì, ma al massimo entro giovedì“.

“Come ogni anno, il 25 novembre celebreremo la Giornata internazionale contro la Violenza sulle Donne. È un momento per ricordare quanto sia importante il contrasto alla violenza di genere, sulle donne in particolare. Celebreremo questa giornata con l’istituzione di una panchina rossa che installeremo nella nostra villa comunale alle 16. Invito tutti a partecipare a questo momento breve, simbolico, ma importante per dire no alla violenza sulle donne. A seguire, alle ore 17 saremo al Comune per la presentazione di un libro, Là dove inizia l’orizzonte, storie di orfani di femminicidio. Sarà una giornata importante, come importante dal 23 al 27 sarà ospitare un grande scrittore, Daniel Pennac, che presenterà il suo lavoro e soprattutto questi quattro giorni vedranno la messa in scena di “Ho visto Maradona”, che sta suscitando grande interesse in città. È un’anteprima, parla della storia di un campione unico. Siamo orgogliosi di ospitare nella nostra città l’anteprima delle proiezioni e Daniel Pennac, che sarà a contatto con i nostri studenti. Sono tutti appuntamenti che dedicheremo ai giovani. Poi ci saranno appuntamenti aperti, in particolare sabato 27, alle ore 21, presso il Cinema Teatro Armida. Siamo tutti curiosi di vedere queste proiezioni. Sarà un settimana particolare, perché ci proietta a venerdì prossimo, quando si terrà l’accensione delle luminarie in Piazza Tasso alle ore 18, in diretta radiofonica con Radio Kiss Kiss, nonostante le incertezze legate al rispetto delle regole anti Covid. In settimana terremo un vertice con Polizia, Carabinieri ed Asl per definire le modalità di svolgimento delle manifestazioni. Nonostante ciò, abbiamo stilato un cartellone di ottimo livello. Sarà un crescendo che ci accompagnerà poi alle Giornate Professionali del Cinema, che abbiamo chiesto ed ottenuto essere aperte alla città, soprattutto con proiezioni dedicate ai più piccoli. I biglietti saranno disponibili per tutti presso l’infopoint di Piazza Tasso a partire dai primi giorni di settimana prossima“, ha concluso il sindaco Coppola.

Più informazioni su

Commenti

Translate »