Quantcast

Rinascita Ravellese: “Riprende la distruzione dello sport e dell’associazionismo”

Rinascita Ravellese: “Riprende la distruzione dello sport e dell’associazionismo”. Riportiamo di seguito le parole del gruppo di minoranza Rinascita Ravellese,

RIPRENDE LA DISTRUZIONE DELLO SPORT E DELL’ASSOCIAZIONISMO RAVELLESE

Con la Delibera n.114 del 10 ottobre u.s. (prima seduta di giunta della neo-eletta amministrazione comunale), pubblicata all’albo pretorio solo il 2 novembre u.s., riprende ufficialmente la distruzione dello sport e dell’associazionismo ravellese.

Dopo aver letteralmente raso al suolo il campo da tennis “Paolo Caruso”, lasciando nel 2016 il paese orfano di impianti sportivi, l’attuale amministrazione comunale, tra i primi atti, pensa bene di continuare nell’opera di disfacimento, annullando la delibera approvativa dello statuto dell’Associazione “Tennis Club”, voluta dall’Amministrasione Rinascita Ravellese, che avrebbe fatto, in totale libertà e senza alcun vincolo per gli associati, da garante e custode dell’interesse collettivo.

A testimonianza di quanto ciò sia privo di fondamento, è sufficiente evidenziare le motivazioni indicate nel corpo delle due delibere per notare che i concetti sostenuti dai novelli amministratori sono gli stessi che hanno motivato la nascita dell’associazione “Tennis Club”!

Questa sì che è approssimazione ed incapacità amministrativa!

Va da se che il Movimento Rinascita Ravellese si riserva ogni azione utile nelle sedi opportune per tutelare l’interesse della collettività.

Al fine di rendere più chiare le conseguenze della sprovveduta decisione degli attuali amministratori, a breve documenteremo il tutto con un dettagliato articolo.

Anche per questo l’accusa di approssimazione rivolta dal gruppo “Insieme per Ravello” all’allora amministrazione Rinascita Ravellese, è rispedita al mittente!

Rinascita Ravellese: "Riprende la distruzione dello sport e dell'associazionismo"

Commenti

Translate »