Quantcast

Positano, grande felicità per il ritrovamento di Antonino. Ora rispettiamo il silenzio della famiglia

Positano è in festa per la bellissima notizia, attesa da quasi due mesi, dell’avvenuto ritrovamento di Antonino Coppola, scomparso a Londra lo scorso 16 settembre. Ma ora è il momento di lasciare tranquilla la sua famiglia che ha vissuto momenti di grande sofferenza e preoccupazione e che ora finalmente potrà vivere la gioia di riabbracciare il ragazzo.
Ma sui social leggiamo tantissimi commenti e tanti sono i messaggi arrivati anche alla nostra redazione da parte di persone che chiedono ulteriori dettagli, che vogliono sapere i particolari del ritrovamento ed i retroscena della vicenda. Crediamo che in questo momento l’unica notizia che conti è che Antonino sia stato ritrovato e stia bene. Tutto il resto non ci interessa. Partecipiamo alla felicità della famiglia ed aspettiamo con ansia che Antonino torni nella sua Positano.
La nostra parte l’abbiamo fatta mantenendo sempre viva l’attenzione sulla vicenda. Ora ringraziamo il Buon Dio Misericordioso e la Madonna di Positano che hanno vegliato su di lui ed hanno fatto sì che la vicenda si concludesse nel migliore dei modi. Adesso è il momento della gioia e del rispetto della famiglia che deciderà con calma se e quando dare ulteriori notizie.
Noi ci sentiamo di abbracciarli con affetto, anche se virtualmente. Gli siamo stati vicini nel momento del dolore e della preoccupazione ed ora siamo loro vicini nel momento della felicità. Oggi per Positano è un giorno di festa.

Commenti

Translate »