Quantcast

Positano e la Bolkstein , Elio Rispoli “Prendere il demanio senza strutture avrà poco senso” foto

Positano e la Bolkstein , Elio Rispoli “Prendere il demanio senza strutture avrà poco senso”. Cosa succederà nella perla della Costiera amalfitana nel 2024? Chi ci sarà sul demanio pubblico marittimo? Stiamo parlando dell’obbligo di mettere all’asta le concessioni marittime , e non solo balneari. Le preoccupazioni espresse dai titolari degli stabilimenti balneari sono palesate dalle associazioni di categoria, in primis un critica al Consiglio di Stato ineccepibile a dire il vero “Un organo giurisdizionale non può sostituirsi al legislativo”. Infatti il Consiglio di Stato avrebbe dettato anche delle regole, ma in ogni caso è dal 2006 che il Governo italiano svicola dal risolvere il problema, per esempio la Spagna ha allungato le concessioni a 75 anni per risolvere il problema, l’Italia ha semplicemente rinviato il problema di proroga in proroga . Salvatore Russo, titolare di Chez Black , giustamente ci chiede “Ma nel resto d’Europa come si sono regolati? Si riesce a sapere poco ” Poi ci sono molte domande a cui rispondere. E l’avviamento? E il rischio di capitali sporchi? La frantumazione delle tradizioni familiari tipiche dell’economia italiana? Sarà un’asta legata solo al prezzo? Ci sarà un diritto di prelazione? Confusione totale al momento. Di certo però una chiave di lettura ottima è quella di Elio Rispoli titolare del Ristorante La Pergola, Bar Buca di Bacco che insiste sul demanio marittimo “Prendere il demanio senza strutture avrà poco senso. Noi siamo sul demanio come spazio di servizio, ma la struttura del bar è nostra , se ci si prende lo spazio senza struttura che senso ha?” Una analisi giusta, non solo. Bisogna sapere che tutto ciò che è stato realizzato dal precedente concessionario diventerebbe illegittimo con il nuovo, perchè decadrebbero anche le relative concessioni edilizie.. che succederà a Positano? Chi potrebbe acquistare poi eventualmente queste concessioni? Fra le ipotesi c’è anche la possibilità che ci possa essere un’asta interna fra gli stessi positanesi, chi più di un vicino potrebbe essere interessato ad acquisire le concessioni limitrofe? Comincia il toto concessioni per il 2024…. Intanto ecco la spiaggia oggi

Positano e la Bolkstein

Commenti

Translate »