Quantcast

Positano e il dilemma di ogni inverno: chi resta aperto? Intanto si punta sulla cultura

Più informazioni su

Positano è pur sempre Positano, anche durante le stagioni più fredde dell’anno. Ma ecco che arriva novembre e cominciano a chiudere i battenti le prime strutture della città verticale, una tra queste la Buca di Bacco. Una chiusura del tutto insolita per il locale di Elio Rispoli, che ci ha giustificato la chiusura per curare un’altra attività nel centro del paese.

Generico novembre 2021

Generico novembre 2021

Il reportage in questi primi giorni di novembre a Positano ci ha portati a constatare che tra le numerose chiusure fanno eccezione alcune boutique, ristoranti, bar e negozi aperti, mentre cominciano a calare la serranda i grandi alberghi e le strutture ricettive. Dopo la chiusura di una stagione ad altissimi livelli, ecco che si ripresenta il solito dilemma: chi rimarrà aperto?

Generico novembre 2021

Intanto ecco che spicca la Villa Romana di Positano. Un patrimonio – quello culturale e storico – su cui l’amministrazione Guida ha deciso di puntare fermamente in vista di un lungo inverno. Positano per la stagione calda è una meta ormai scontata, e la destagionalizzazione è un punto fermo per i consiglieri positanesi. Anche se – come disse Umberto Eco – “la cultura non salverà il mondo”, in questo caso la cultura salverà Positano durante l’inverno.

Di seguito il prospetto delle aperture invernali stilato in base alle indicazioni comunicate dagli operatori turistici.

aperture inverno positano

Più informazioni su

Commenti

Translate »