Quantcast

Piano di Sorrento, le parole del sindaco Salvatore Cappiello sul recente arresto di un concittadino

Piano di Sorrento. Il sindaco Salvatore Cappiello interviene sulla vicenda del recente arresto di un 22enne carottese, gravemente indiziato dei reati di tentata estorsione aggravata e lesioni personali aggravate dal metodo mafioso: «La recente notizia dell’arresto di un nostro concittadino, nell’ambito di una operazione condotta dai Carabinieri e dalla DDA, e risalente ad episodi della scorsa estate, ci impone una riflessione che è ben altra cosa rispetto alle esposizioni mediatiche. Stamattina ho avuto un brevissimo incontro con il nostro Comandante dei Carabinieri al quale vanno i miei complimenti per il lavoro svolto. L’obiettivo comune a tutte le Istituzioni coinvolte deve essere quello di monitorare il territorio cercando di contrastare, con tutti i mezzi e le forze a disposizione, le mire delle associazioni criminali».

Commenti

Translate »