Quantcast

Piano di Sorrento dal Comune : torna il ragioniere capo, ancora chiuso il centro polifunzionale nel pomeriggio

Piano di Sorrento ( Napoli ) . Una notizia buona e una meno. Quella buona la annuncia il vice sindaco Giovanni Iaccarino, il ritorno del ragioniere capo nell’ufficio preposto. Fondamentale il suo apporto per le operazioni finanziarie, contabili e di Bilancio , per  il consolidato ed altre attività di carattere amministrativo senza il quale la macchina buoracratica non si può muovere.

Chiuso il pomeriggio il Centro Polifunzionale

Il Centro Polifunzionale ubicato nell’area retrostante l’Istituto Nautico “N. Bixio” di cui era parte integrante prima che la scuola venisse ceduta all’ex Provincia di Napoli (oggi Città Metropolitana) è stato conservato nella proprietà del Comune di Piano di Sorrento. Lì è stato realizzato, con i fondi della Regione Campania, un Centro Polifunzionale in attuazione di una programmazione regionale che ha visto la realizzazione di questa tipologia di strutture in quasi 100 Comuni campani. Il problema fondamentale è la gestione,  la Regione Campania aveva promesso 500 mila euro mai erogati, ora si deve aspettare l’elezione del forum dei giovani al quale potrebbe essere affidato,  come è stato fatto in passato con ottimi risultati, fra più di un mese.

Una soluzione potrebbe essere anche quella di impiegare personale del servizio civile, attualmente ben due ragazze sono impiegate nel controllare i green pass, e lo fanno in maniera scrupolosissima, una volta installato un macchinario potrebbero andare lì.

Infatti è un vero peccato tenere chiuso il Centro Polifunzionale, dove si aggregano i giovani, molti magari anche per studiare in attesa della biblioteca, oltre che a fare altre attività sociali e culturali oltre ad avere una sala di incisione.

Commenti

Translate »