Quantcast

Piano di Sorrento, Covid e poche informazioni e controlli. Dal condominio non riescono ad avere notizie, ma ci sono altri casi

Piano di Sorrento, Covid e poche informazioni e controlli. Dal condominio non riescono ad avere notizie, ma ci sono altri casi che continuano ad essere segnalati a Positanonews. Dal condominio , dove ci sono dei contagiati, veniamo a sapere che nessuno è riuscito ad avere informazioni. Forse Giovanni Iaccarino si riferiva ai contatti che il sindaco Salvatore Cappiello e l’ASL di Castellammare di Stabia ( Napoli ) hanno con i diretti contagiati da coronavirus Covid – 19, ma non ai condomini . “Non siamo riusciti a sapere nulla neanche dai vigili urbani, e il condominio non è stato sanificato, eppure siamo nel centro abitato, con attività e studi commerciali nel nostro stesso condominio”. Non solo ci dicono anche di altri casi di cui non si sa nulla, in realtà da parte dell’amministrazione comunale c’è un freddo e striminzito report , ma nessuna comunicazione diretta con i cittadini, come avviene per esempio, come modelli da seguire con Peppe Tito di Meta e il sindaco di Sorrento Massimo Coppola. “Mancano controlli, ci sono attività con non vaccinati e senza mascherine e nessuno dice nulla, per non parlare degli assembramenti..!” , altri messaggi arrivati a Positanonews. Ci si chiede anche se la protezione civile ed il Forum dei Giovani, in attesa delle elezioni, si sia organizzato come l’anno scorso con assistenza e comunicazione. Comunicazione che è davvero insufficiente e senza chiarezza anche per l’hub vaccinale di Villa Fondi, non si sa neanche se rimarrà o no, anche perchè nessuno comunica al momento.  Al momento registriamo anche qui tanti disagi, come abbiamo scritto , e continuano ad aumentare con le terze dosi . Finchè la barca va lasciala andare? Si ma non rischiamo il naufragio…

Commenti

Translate »