Quantcast

L’ex pugile Alessio Zangrilli ritrovato nelle acque del Tevere

Più informazioni su

Scomparso qualche settimana fa, di lui non si avevano più notizie, è stato ritrovato questa mattina nelle acque del Tevere, all’altezza di Ponte Milvio, Alessio Zangrilli, il pugile 35enne originario di San Basilio. La madre disperata si era rivolta anche a CHI L’HA VISTO, a cui aveva spiegato che il figlio stava attraversando un brutto periodo per la mancanza di lavoro nel periodo post covid. Dal padre, che ha perso all’età di 20 anni, Zangrilli aveva ereditato la passione per il pugilato che lo portava spesso ad allenarsi alla palestra di San Lorenzo. Nelle ricerche aveva dato il suo contributo anche Clemente Russo, asso del pugilato italiano: “Alessio torna a casa, ti aspetto per allenarci insieme”. Sul cadavere non sono stati riscontrati segni di violenza ed ora l’autopsia dovrà chiarire le dinamiche del decesso.

 

 

Più informazioni su

Commenti

Translate »