Quantcast

Legia Varsavia – Napoli, la conferenza di Zielinski e Spalletti

Il Napoli è a Varsavia dove domani disputerà l’importantissima partita di ritorno di Europa League contro la Legia Varsavia. In conferenza il polacco Piotr Zielinski: “Ho avuto poche occasioni di giocare in Polonia finora e spero di vincere con il Napoli”. Il centrocampista azzurro finora non è riuscito ad esprimersi al meglio, a causa di un infortunio, ma domenica scorso contro la Salernitana è stato l’autore del gol della vittoria: “E’ stato importante il gol per me e soprattutto per la squadra. Io sono stato sempre sereno ed ora sto ritornando ai miei livelli. La Legia ha giocatori buoni e da anni dimostrano di essere i più forti in Polonia per cui non mi spiego cosa stia succedendo. Spero ritornino ad essere forti ma dopo la partita con il Napoli. Domani l’ambiente qui sarà caldissimo perché la tifoseria è focosa ma noi abbiamo una rosa ampia e forte. Secondo me giocheranno una partita più offensiva di quella dell’andata ma noi siamo preparati bene per vincerla”. Una formazione particolare quella dei partenopei arrivati nella capitale polacca senza Insigne, Mario Rui (squalificato), Manolas infortunato, Insigne e Ruiz, colpiti da fastidi muscolari). Spalletti: “La squadra non è indebolita perché noi abbiamo una rosa che ci permette di sostituire i giocatori che hanno giocato di più. Siamo venuti per vincere e sappiamo che sarà una partita difficile. Quelli che sono qui domani giocheranno tutti grazie alle 5 sostituzioni consentite. A noi domani non manca niente e l’unica possibilità per soddisfare la forza della squadra è la vittoria”.

Commenti

Translate »