Quantcast

La Giunta di Vico Equense un mix tra giovani e veterani: ecco la squadra di Aiello

Più informazioni su

La Giunta di Vico Equense un mix tra giovani e veterani: ecco la squadra di Aiello. Ne parla Ilenia De Rosa in un articolo dell’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Ufficializzata la giunta: il sindaco Peppe Aiello ha reso noti i nomi degli assessori. Alcuni sono volti nuovi della politica, altri, invece, veterani che ciclicamente tornano alla ribalta.

LE NOMINE Tra questi ultimi Benedetto Migliaccio, che ricoprirà il ruolo di vicesindaco. Avvocato e politico di lungo corso, si occuperà di pianificazione e programmazione urbanistica, tutela del paesaggio, rischio idrogeologico, edilizia privata, smart city, ecologia, Faito. È da sempre vicino al famoso Telearredo Gennaro Cinque, pilastro della politica locale, attuale consigliere regionale e neoeletto consigliere comunale. Migliaccio ha ricoperto già nella giunta Cinque la carica di assessore con il ruolo di vicesindaco, indossando anche la fascia tricolore per quasi un anno, dopo che il primo cittadino è decaduto dalla carica per incompatibilità. È stato nominato assessore in rappresentanza della lista Udc, anche se sembra che il suo nome sia stato imposto da una sola persona. In quota Fratelli d’Italia è, invece, Luigi De Martino, avvocato, che ricoprirà il ruolo di assessore ai lavori pubblici. A lui, inoltre, le deleghe di manutenzione e territorio, ufficio Europa, ufficio innovazione strategica (Pnrr), arredo urbano. La scelta della lista Peppe Aiello sindaco è ricaduta su Federica Leone, insegnante, che sarà assessore al commercio; si occuperà, inoltre di Suap, agricoltura, risorsa mare, demanio, eventi, politiche giovanili. Consigliere comunale uscente, Leone è stata la prima non eletta della sua lista. Al bilancio continuerà il lavoro avviato con la precedente amministrazione Roberta Barbieri, commercialista, che tratterà anche di materie quali tributi, patrimonio, cimitero, servizi demografici, scuola e formazione, gentilezza. La sua nomina è stata voluta dalla lista Tra la gente. A gestire turismo, cultura, marketing territoriale, città del gusto, verde pubblico, trasporto e mobilità sostenibile sarà Ciro Maffucci, consulente Mediolanum, nominato membro della giunta in rappresentanza della lista L845. Il sindaco ha mantenuto per sé le deleghe al personale, polizia municipale, politiche sociali, politiche sanitarie, sport e contenzioso.

IL PROGRAMMA «Si tratta di una squadra di professionisti composta da giovani e veterani che sapranno lavorare sinergicamente per dare il loro contributo alla città e affrontare adeguatamente le grandi sfide che ci attendono – afferma Peppe Aiello – Ognuno di loro ha risposto con grande serietà alla richiesta di tempo, impegno e costanza che personalmente ho posto come inderogabili condizioni. La nostra città ha bisogno di un’amministrazione che garantisca piena operatività della giunta e con essa dell’intera macchina comunale. Da domani si riparte ufficialmente senza sosta. Sono certo che sapremo dare un nuovo e ulteriore impulso ai progetti in itinere e a quelli che insieme porremo in essere riponendo particolare attenzione al Pnrr, al turismo, alle attività produttive e al sociale. Abbiamo un articolato programma elettorale che abbiamo condiviso con tutti i cittadini e sono fiducioso nella sua tempestiva realizzazione». La giunta sarà presentata venerdì alle 11, nel corso della prima seduta del nuovo consiglio comunale.

Più informazioni su

Commenti

Translate »