Quantcast

La Costa d’Amalfi batte il Buccino, la decide Carrafiello foto

Più informazioni su

CAMPIONATO DI ECCELLENZA
8ª giornata

COSTA D’AMALFI – BUCCINO 1-0
74º Carrafiello

COSTA D’AMALFI:
Della Spada, Mancino, Cuomo, Parente, Celentano, Proto, Infante (79º Infante), Ferraiolo, Totaro, Stoia (63º Carrafiello), Somma.
All. Proto
(a disp. Manzi, Imperiale, Esposito, D’Auria, Reale, Bovino, Vatiero)

BUCCINO:
Karvelis, Galiano, Grande, Lammardo (74º Monaco), Ghione Mainardi, Ietto, Senatore, Corsaro, Pelosi (64º Cozzolino), Troiano, Sebbouh (64º Gibba).
All. Serrapica
(a disp. Petrucci, Cennamo, Vergara, Doto, Monaco, Cioffoletti, Aversano)

Ammoniti:
Cuomo, Parente, Carrafiello, Proto – Troiano, Sebbouh, Corsaro, Cozzolino, Ghione Mainardi, Monaco
Angoli:
8- 4 per il Costa d’Amalfi
Recupero: 1’ – 5’

Note: Al 61esimo Proto si fa parare un calcio di rigore.

CUORE BIANCOAZZURRO AL SAN MARTINO!
Gli uomini di mister p
Proto battono un’ostico Buccino, grazie ad una ripresa giocata maglificamente, e grazie ad EUROGOL di Carrafiello.
Prima frazione molto equilibrata, con le due squadre attente a non scoprirsi, ma le migliori occasioni capitano ai padroni di casa, che, con Infante prima e Somma poi, non riescono a trovare il vantaggio.
Nella ripresa è tutta un’altra gara, con i biancoazzurri che nei primi 20 minuti collezionano occasioni a ripetizione, con Stoia, Totato (traversa clamorosa), Infante, e fallendo un calcio di rigore al 61esimo con Proto.
Il Buccino fatica a venir fuori, e nell’unica volta che riesce a farlo viene colpito in contropiede: Totaro affonda sulla destra e lascia partire un pallone magico per Carrafiello, il quale realizza il gol della stagione, in mezza rovesciata, che si insacca imparabile all’incrocio.
Il San Martino esplode di gioia, e la gara si accende.
Gli ospiti provano a reagire, ma trovano una attentissima retroguardia costiera, che continuano a far male in ripartenza. A dieci dalla fine Proto viene falciato appena dentro l’area di rigore, ma il direttore di gara lascia proseguire tra l’incredulità di tutti.
Il finale di gara è al cardiopalma, ma i biancoazzurri riescono a portare finalmente i tre punti a casa.

  1. UFFICIO STAMPA
    COSTA D’AMALFI

Più informazioni su

Commenti

Translate »