Quantcast

Il Sorrento Juniores sfida il Nola da capolista

La sfida al Nola di domani – fischio di inizio a Casamarciano alle 14.30 – tiene sulle spine Giulio Russo, tecnico della Juniores del Sorrento: “Ci apprestiamo per la prima volta a vivere una partita da capolista e dobbiamo essere consapevoli dunque che tutte le avversarie, da ora in poi, saranno qualcosa in più contro di noi. Tuttavia, non dovrà cambiare il nostro atteggiamento, dovremo essere concentrai e motivati per andare a caccia del bottino pieno. Vogliamo restare in testa ma abbiamo grande rispetto del Nola, società blasonata nella quale ho anche avuto la fortuna di giocare. I ragazzi stanno bene e avrò l’imbarazzo della scelta sapendo che sono tutti pronti a dare il massimo”.

Commenti

Translate »