Quantcast

Il Massa Lubrense batte l’Uc Givova Capri Anacapri e continua il suo periodo di gloria

Anche se incerottato il Massa si aggiudica l’atteso derby con l’Anacapri, squadra certamente attrezzata per i vertici ma che trova difficoltà ad emergere. Gara molto combattuta quella di oggi al Cerulli, primo tempo giocato alla pari ma con scarse emozioni sotto porta ad eccezione di una rete annullata a D’Alesio sul filo del fuorigioco. La ripresa si apre subito con la marcatura di Mastellone: è il 5′ e Breglia batte una punizione dalla destra verso il secondo palo tagliando fuori difesa e portiere ospiti. Lo stacco di Mastellone non perdona e porta in vantaggio i nerazzurri. Si riparte con la rabbia degli isolani che non riescono a far breccia nell’attenta difesa massese. Attaccano a testa bassa ma senza lucidità e sono sempre pericolosi gli ospiti mentre gli undici del Presidente De Gregorio si difendono con attenzione senza lasciare spazi cercando le ripartenze come arma letale. Al termine dei sei minuti di recupero si fa festa sotto la gradinata a ringraziare i tifosi presenti, bagnati dalla pioggerellina incostante e alla fine felici per il risultato.

Commenti

Translate »