Quantcast

Il cattivo tempo e le manifestazioni a Minori

Minori, Costiera amalfitana . Le avverse condizioni atmosferiche hanno contribuito, e molto, ad evitare assembramenti pericolosi in occasione dell’accensione dell’albero e delle luci di Natale, perfettamente fatte installare dall’amministrazione comunale di Minori.
Assembramenti che ci sarebbero stati di certo, anche perchè si prevedeva, in concomitanza con la funzione religiosa della vigilia del giorno dedicato alla Santa Patrona, Trofimena, un discreto affllusso di fedeli e non . Sono in forse (ma si spera di n o) sempre causa il tempo burrascoso, anche i fuochi ed il falò propiziatore alla marina del giorno 27, giorno di festa minorese molto sentita e di annuncio del Natale al suono delle zampogne e ciaramellie in giro per il borgo.
L’invito ad evitare assembramenti è vento anche dal governatore de Luca nella sua quotidiana apparizione su un network campano.
Salerno, ma anche per altri motivi, ha rimandato l’accensione delle Luci d’srtista che, dalle prove effettuate l’altro giorno, dovranno essere moltoi più sfavillanti ed artisticamente apprezzabili.
I nuvoloni passeranno, i tuoni termineranno, la pioggia ci darà certamente tregua e noi potremo ammirare le luci di Natale di Minori, quelle d’artista di Salerno e quelle preparate dai Comuni vicini

Gaspare Apicella

Commenti

Translate »