Quantcast

Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, il messaggio del Comune di Agerola

Il Comune di Agerola, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, ha diffuso un messaggio attraverso i social: «Ogni giorno 15 denunce per violenza. Ogni giorno una donna, una madre, una sorella, un’amica, subisce maltrattamenti da parte degli uomini. Nel 2021 sono state oltre 4mila le segnalazioni. Un femminicidio ogni 72 ore. Senza contare il sommerso, ovvero i maltrattamenti che avvengono, spesso tra le mura domestiche che non vengono neppure denunciati.
Numeri che servono a spiegare in tutta la sua crudeltà il radicamento di questa vera e propria piaga.
Uno scenario indegno per un Paese come l’Italia, da sempre culla di cultura. Nella sua poetica il Sommo Dante, descrive la donna come un angelo, un essere divino la cui funzione è mettere in contatto l’uomo con Dio.
Bisogna recuperare al più presto e a tutti i costi il rispetto per l’altra metà del cielo, quello più bello, più vivo, più appassionato. Bisogna sconfiggere la subcultura intrisa di maschilismo, subdola e molto diffusa che non fa mistero di considerare le donne come un semplice oggetto.
Sradicare completamente questo abominio è un dovere di tutti. A partire dalle piccole azioni quotidiane. Il 25 novembre è tutti i giorni, ricordiamocelo».

Commenti

Translate »