Quantcast

Faraglioni di Capri, processo ai datterari: chiesti 12 anni di reclusione per l’esecutore materiale

Oggi udienza presso il Tribunale di Napoli. Accurata e dettagliata requisitoria del Pubblico Ministero, dott. Giulio Vanacore, che ha concluso chiedendo la condanna dell’autore materiale del disastro ambientale ai danni dei Faraglioni di Capri. Tra le richieste del PM anche la confisca del gommone e dell’auto utilizzati dai datterari con assegnazione dei suddetti beni in favore della nostra Area Marina Protetta, che è parte civile nel processo. Il procedimento odierno è uno stralcio del più ampio processo che si sta celebrando a Napoli nei confronti di tutti i datterari coinvolti e che proseguirà nei prossimi mesi.

fondale-danneggiato-dai-datterari.jpg

Commenti

Translate »