Quantcast

ENPA Costa d’Amalfi: Al via il tesseramento 2021 per dare una mano ad una “zampa da salvare”

Più informazioni su

Questo è un anno molto speciale per l’Ente Nazionale Protezione Animali: l’associazione ENPA festeggia ben 150 anni!

Ogni giorno, dal lontano 1871, salvano e curano tutti gli animali, e diventando soci si aiuterà quest’opera meritoria.

Anche il distretto ENPA Costa d’Amalfi è una realtà di cui andare fieri sul nostro territorio.

In questi giorni si è aperta la campagna di tesseramento, e a chi decidesse di iscriversi, viene chiesto solo un semplice gesto d’amore, donando una piccolissima quota annua che garantisca cure e cibo ai randagi da salvare, in pericolo, in abbandono sulle nostre strade, campagne di sterilizzazione e microchippature.

il presidente Benedetto Amato ci ricorda che “grazie alla vostra iscrizione, abbiamo potuto vaccinare e curare i tanti cuccioli abbandonati sul nostro territorio, per poi trovare famiglie che se ne prendessero cura per tutta la vita. Inoltre, ci teniamo a mettere in evidenza, che grazie alle adozioni, alle sterilizzazioni, alla prevenzione sul territorio della Costiera Amalfitana, abbiamo così evitato loro il canile, dove avrebbero una vita infelice, fatta di solitudine. Con noi, dalla loro parte, grazie”.

L’Ente nazionale per la protezione degli animali ENPA, è la più antica associazione animalista italiana. È un’associazione non lucrativa di utilità sociale, riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente. Le origini risalgono al 1871, anno in cui Giuseppe Garibaldi, su invito della nobildonna inglese, lady Anna Winter, contessa di Southerland, costituì il primo ente per la protezione degli animali.

Nel corso di questi 150 anni, si è diffusa capillarmente su tutto il territorio nazionale, ed i suoi scopi sono sempre quelli: fornire tutela e protezione agli animali.

La quota è di €25, un piccolo contributo per un grande gesto!

Per info e contatti Enpa Costa d’Amalfi: Corso Reginna 71 Maiori (SA) – Pagina Facebook e Whatsapp +39 338 402 7762

Più informazioni su

Commenti

Translate »