Quantcast

Dolore per il bimbo di Pimonte morto a Castellammare per il virus sinciziale, aperta inchiesta

Dolore per il bimbo di Pimonte morto a Castellammare per il virus sinciziale, aperta inchiesta.

Pimonte ( Napoli ) Erano le 11,30 quando il suo cuore si è fermato. Aperta un’inchiesta sulla morte di un neonato di cinque mesi all’ospedale del San Leonardo di Castellammare di Stabia .

Ricoverato due giorni fa nel reparto di pediatria per un contagio da virus sinciziale, le condizioni di Giuseppe Iovine si sono aggravate questa mattina. In serata la mamma Antonella scrive: “Eri il mio amore, adesso sei il mio angioletto. Hai lottato tanto, ma purtroppo non ce l’hai fatta”. La Procura di Torre Annunziata, informata dai carabinieri, ha disposto il sequestro della salma e l’autopsia si terrà domani nella sala mortuaria del cimitero. La sua famiglia è di Pimonte paese dei Monti Lattari fra Gragnano ed Agerola . Le cartelle cliniche sono state sequestrate. Il bimbo è stato intubato per essere operato, ma poi l’intervento non è riuscito a salvarlo. È morto prima di essere trasferito all’ospedale Santobono a Napoli.

Commenti

Translate »