Quantcast

Covid minaccia il Capodanno, De Luca: “No a feste in piazza”

Covid minaccia il Capodanno, De Luca: “No a feste in piazza”.
Dobbiamo essere prudenti, evitare nel periodo natalizio di fare feste al chiuso senza mascherine. Non so se con questi chiari di luna converrà fare le feste di fine anno in piazza, bisogna riflettere con molta attenzione. Io sinceramente le eviterei“. A dirlo è il governatore Vincenzo De Luca nellas ua diretta odierna su Facebook, preoccupato di un’improvvisa impennata di contagi durante le feste, come è accaduto lo scorso anno.  Difficili i controlli nelle piazze del Veglione.
Un assembramento di decine di migliaia di persone, cosa vuoi controllare? É davvero un peccato – aggiunge De Luca – bruciare risultati importanti di tranquillità che abbiamo conquistato, magari per una grande festa o un grande evento. Per quest’anno mi manterrei prudente, teniamoci quello che abbiamo già conquistato: una vita in larga misura normale, piccoli sacrifici, la mascherina da indossare, il lavaggio delle mani. Non perdiamo quello che abbiamo già conquistato bruciandolo sul piano del dell’irresponsabilità e della fretta”.

Commenti

Translate »