Quantcast

Costiera amalfitana, Conferenza Sindaci: la Caso alla presidenza? Le ipotesi per la sindaca da record

La costiera amalfitana è alla ricerca spasmodica di una figura che potrebbe rappresentarla al meglio in Italia e nel mondo. Nelle ultime ore le voci di corridoio virano sulla scelta Anna Maria Caso, per la quale si ipotizza un nuovo record come prima presidentessa alla Conferenza dei sindaci della Costiera Amalfitana. Si tratta della donna che ha recentemente conquistato la sua Praiano con una caparbietà degna di una vera donna forte come lei. Ironia della sorte, nel corso di questa giornata per l’eliminazione della violenza contro le donne, cresce sempre più l’ipotesi della Caso ad occupare il ruolo di Presidentessa della Conferenza dei Sindaci della Costiera amalfitana. Non bastano panchine, luci e scarpe rosse a designare una giornata talmente rilevante. I consensi per la sindaca di Praiano sono sempre più elevati. D’altronde come si può dire di no ad una donna che ha lottato sin dagli inizi della sua vita politica? Si è ritrovata improvvisamente a dover dirigere il comune di Praiano, e non solo ha stretto i denti a fronte delle difficoltà, ma si è anche fatta valere alle scorse elezioni amministrative. Sarà davvero lei la figura giusta? Imparziale da ogni orientamento politico e pronta a dare un’identita alla costiera amalfitana? Se così fosse, la Caso sarebbe pronta ad infrangere l’ennesimo record di prima presidentessa alla Conferenza dei Sindaci della Costiera Amalfitana, un segnale fortissimo per affrontare le sfide di rilancio della Divina Costiera grazie ai fondi del Pnrr.

Commenti

Translate »