Quantcast

Contagiati in Penisola Sorrentina, boom a Vico Equense e Piano di Sorrento, siamo a 130 positivi al Covid

Contagiati in Penisola Sorrentina, boom a Vico Equense e Piano di Sorrento  I dati che sono diffusi fanno prevedere un qualcosa di negativo, in primis siamo in presenza della quarta ondata e poi si sta mettendo a rischio il Natale ed il Capodanno. Sono 130 i positivi al Coronavirus Covid – 19 , come abbiamo detto in tempi non sospetti, ma non per attacchi politici, bisogna concentrarsi sul frenare questa ondata e poi sicuramente siamo i primi a dire di liberare Villa Fondi, ma bisognerà aspettare almeno altri cinque o sei mesi .

Nella cittadina alle porte della Penisola Sorrentina. Vico Equense, il sindaco Peppe Aiello, nella giornata del 27 novembre, afferma che “registriamo 10 nuovi casi ed attualmente sono 38 i concittadini positivi. La situazione non è allarmante ma la curva epidemiologica è sempre in salita e dobbiamo tenerla sotto stretto controllo”.

Il sindaco metese, Giuseppe Tito, fa sapere che alle 8 di questa mattina (27 novembre), si contano altri 9 contagi per un totale a quota 22. Ci sono anche due bambini di 6 e 4 anni.

A Piano di Sorrento fino ad oggi si sono registrati 23 casi positivi con 13 nuovi casi solo tra il 25 ed il 27 novembre, mentre a Sant’Agnello il report più recente è relativo al 25 novembre e riporta 7 contagi in questo momento nel territorio comunale.

Mentre a Sorrento il report sui contagiati al covid è del 26 novembre, e vedeva ben 21 positivi, mentre l’ultimo bollettino emanato a Massa Lubrense è del 24 novembre, quando il sindaco Balduccelli evidenzia che ci sono 18 contagi.

Commenti

Translate »