Quantcast

Cetara, dal Viminale 200 mila euro per un nuovo sistema di videosorveglianza

Più informazioni su

Cetara prepara un nuovo sistema di videosorveglianza per il territorio comunale. L’amministrazione Della Monica si è aggiudicata parte dei fondi stanziati dal Viminale per potenziare la sicurezza nel piccolo comune della costiera amalfitana. Lo scrive La Città di Salerno.

La ditta Mega System si è aggiudicata l’appalto. Si tratta di lavori importanti per garantire ai cittadini e ai tanti turisti che affollano nel periodo estivo il paese costiero maggiore sicurezza. Cetara è stata nella graduatoria finale dei comuni italiani che hanno avuto accesso al finanziamento del ministero dell’Interno per il rafforzamento tecnologico dei sistemi di videosorveglianza, per 222.684,38 euro.

Il bando che scadeva lo scorso 15 ottobre e metteva a disposizione dei comuni, per il 2020, una spesa autorizzata pari a 17 milioni di euro: «Il nostro paese è stato uno dei pochi in provincia ad avere accesso al finanziamento – ha sottolineato il primo cittadino Fortunato Della Monica – . La cifra stanziata sarà impiegata per il miglioramento dell’impianto di videosorveglianza, già per buona parte funzionante in paese. Col nuovo impianto si potrà controllare l’intero ambito comunale da qualsiasi punto di vista. Anche idrogeologico, oltre che dal punto di vista della viabilità e dell’ordine pubblico».

Più informazioni su

Commenti

Translate »