Quantcast

Cade dalla finestra mentre pulisce i vetri, morta una 49enne: si sarebbe sposata tra pochi giorni

Più informazioni su

Tragedia a Solofra, nella provincia di Avellino, dove una donna di 49 anni è deceduta dopo essere precipitata dalla finestra, che era intenta a pulire. Da quanto si apprende, la donna si trovava in casa di sua sorella, in un appartamento al terzo piano di una palazzina tra via Scorza Nuova e via Sorbo, nel centro della cittadina irpina, quando si è verificata la tragedia: la 49enne stava pulendo i vetri di una finestra quando, per cause ancora in corso di accertamento, è precipitata nel vuoto. Inutili i soccorsi, seppur tempestivi: quando i sanitari del 118 si sono recati sul posto, per la donna non c’era più niente da fare. La vittima avrebbe dovuto sposarsi tra pochi giorni: insieme al compagno, infatti, stava ultimando i preparativi per le nozze.

Disposta l’autopsia sul corpo della donna

Sul luogo della tragedia sono arrivati anche i carabinieri della locale compagnia, che hanno effettuato tutti i rilievi necessari a stabilire l’esatta dinamica di quanto accaduto. Su disposizione della competente Autorità Giudiziaria, la salma della 49enne è stata trasferita all’ospedale Landolfi di Solofra, dove nei prossimi giorni verrà eseguita l’autopsia.

Il cordoglio del sindaco di Solofra
Tanti i messaggi di cordoglio che sono apparsi sui social network quando la notizia della morte della 49enne. Tra questi, c’è anche il messaggio del sindaco di Solofra, Michele Vignola, che ha scritto: “Sono sconvolto e come me l’intera nostra comunità. Ero impegnato in una riunione a Benevento quando sono stato avvisato. Mi sono subito precipitato in paese per stare vicino ai familiari. È una tragedia che ha travolto ogni famiglia della nostra comunità”.

 

Più informazioni su

Commenti

Translate »