Quantcast

Bulgaria, si schianta autobus a sud di Sofia: almeno 46 morti, 12 sono bambini

Più informazioni su

    Tragico incidente stradale in Bulgaria. Almeno 46 persone, di cui 12 tra bambini e ragazzi, sono rimasti uccisi quando il bus sul quale viaggiavano si è schiantato vicino al villaggio di Bosnek, a sud-ovest della capitale Sofia. L’incidente è avvenuto nella notte, intorno alle 02:00 ora locale, per ragioni ancora da chiarire. Il bus si è rovesciato ma non è ancora chiaro se abbia preso fuoco prima o dopo. I funzionari di Polizia hanno riferito che il veicolo sembrava aver urtato una barriera autostradale che appare divelta. Sul mezzo, partito da Istanbul e diretto a Skopje, viaggiavano una cinquantina di persone, per la maggior parte albanesi. Secondo i media, tra le vittime c’è la figlia del noto politico albanese, Muhedin Brava. La notizia è stata annunciata dallo stesso politico, che ha condiviso una foto del tragico incidente e scritto alcune parole toccanti per la figlia. Il premier ad interim bulgaro Stefan Yanev, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”,  ha telefonato al primo ministro del Nord Macedonia, Zoran Zaev, informandolo dell’intenzione di recarsi sul luogo dell’incidente.

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »