Quantcast

Arzano in lutto, 31enne muore per Covid dopo aver dato alla luce due gemelli. Non era vaccinata

Più informazioni su

La città di Arzano piange la 31enne Alessandra De Rosa, deceduta per Covid nel policlinico Federico II dove era ricoverata da oltre un mese. La donna era giunta in ospedale a metà ottobre in gravi condizioni ed in stato di gravidanza. La 31enne, già madre di tre figli, non era vaccinata e le sue condizioni cliniche hanno costretto i medici a sedarla ed a far nascere prematuramente i due gemellini che portava in grembo. Purtroppo anche i due neonati sono risultati positivi al Covid e si trovano sotto stretta osservazione anche se i medici sono fiduciosi e sperano di riuscire a salvarli. Ma per la loro mamma, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. Le sue condizioni sono peggiorate fino ad arrivare al decesso.
Oggi pomeriggio, nella parrocchia del Sacro Cuore di Gesù ad Arzano, si sono svolti i funerali della 31enne. Il marito Massimo ha voluto ricordarla con un post pubblicato sui social: “Sei stata una mamma esemplare e una moglie perfetta”.

Più informazioni su

Commenti

Translate »