Quantcast

ANTONELLO DE ROSA NEL CALENDARIO “IUS FEMINA 2022”

Più informazioni su

     

     

     

    Ci sarà anche il regista ed attore salernitano,Antonello De Rosa nel calendario “IusFemina2022” realizzato a  Roma  dall’ associazione IusGustando fondata dall’avv. Antonella Sotira e giunto alla undicesima edizione. Numerose le adesioni delle donne, ma anche degli uomini, che hanno voluto   metterci la faccia,per questa  giusta causa,ma soprattutto per dare una voce ed un volto alle donne che una voce non hanno più o che nascondono il loro  volto per una colpa che non hanno mai commesso .Un calendario ci aiuta a ricordare che la violenza contro le donne, è un atto infame ma anche una piaga sociale.E’ dal  2004  che l’Associazione IusGustando ha istituito  lo sportello di consulenza e assistenza gratuita IusAscoltoDonna, grazie al quale si sono potute aiutare tante donne e, soprattutto bambini, diventati oramai giovani donne e giovani uomini che, a loro volta, oggi, collaborano con lo sportello per sradicare la cultura della violenza, diffondendo un nuovo lessico familiare – sentimentale che impedisca alle relazioni umane di sfociare in processi penali e mediatici.Dal 2010 il calendario “IusFemina”  ha come madrina la ballerina e showgirl Matilde Brandi, sempre vicina all’Associazione. Ma non è l’unica, altri volti noti saranno presenti nel calendario di quest’anno , tra i tanti: la cantautrice e giornalista Gio’ Di Sarno,  la giornalista Rai caposervizio TGR Lazio Mariella Anziano, le giornaliste Donatella Gimigliano, Antonietta Di Vizia ed il Direttore Anna La Rosa, l’attrice Marta Bifano con cui IusArte organizza il Premio Ennio Fanstastichini. Ed oggi anche l’attore e regista Antonello De Rosa, che  è  in scena dal 7 al 9 dicembre all’Of Of Theatre con “Jennifer…il sogno”, lo spettacolo tratto da Jennifer di Annibale Ruccello e che parla proprio di violenza sui più deboli, in questo caso l’uccisione di un “femminiello” (travestito).Una scelta “forte “ da parte dell’associazione ma anche di Antonello De Rosa,che con i suoi spettacoli ha cercato sempre di mettere in evidenza le problematiche sociali ed i diritti civili inalienabili ,di tutti , di cui questa nostra società,oggi sembra aver dimenticato .

     

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »