Quantcast

Amalfitana: i soliti interventi dubbiosi, manto stradale sconnesso da Minori a Castiglione di Ravello

Da Minori in Costa d’ Amalfi l’intervento di Gaspare Apicella . Qualche mese fa l’ANAS e la Provincia di Salerno diedero il via alla pavimentazione della statale 163, amalfitana. Il programma prevedeva il ripristino del manto stradale da Vietri sul mare  a Positano, lavorando principalmente di notte. Quanti abitano sull’amalfitana, strutture turistiche comprese, furono tenuti svegli per intere nottate, sopportando però il fastidio per il bene comune.
Nel tratto che attraversa Minori (e ti pareva) il semicaos durò alcune notti essendo stato, tra via Gatto e Torre paradiso, il manto stradale rifatto due volte per errori di calcolo delle strisce bleu con i relativi sensori.
Ma molti si domandano il perchè del lavoro fatto a metà o alla leopardo; si perchè dal confine di Minori con Ravello e fino a Castiglione di Ravello ed oltre non è stato apportato alcun intervento di ripavimentazione ed il fondo stradale è rimasto sconnesso (con pericolo per scooters e bici) seguito lavori di interramento di tubi energetici.
Senza troppe polemiche segnaliamo il problema con la speranza di un intervento possibile in questi mesi di bassa.

Commenti

Translate »