Quantcast

Agerola nel Cuore chiede una “Casa della Comunità” , servizi sanitari lontani fra Ravello e Castellammare foto segui la diretta

Agerola nel Cuore chiede una “Casa della Comunità” , servizi sanitari lontani fra Ravello e Castellammare di Stabia. La cittadina dei Monti Lattari, Svizzera della Campania, vive il disagio di mancanza di prestazioni medico sanitarie, stando a quanto comunica Lello Di Capua , che ha festeggiato il primo mese di consiliatura , oltre a fare una diretta. . Agerola fa provincia di Napoli, ma si affaccia sulla provinca di Salerno sulla Costiera amalfitana, verso la quale si rivolge quasi totalmente l’economia turistica agerolese , dove l’ospedale di riferimento è il “Costa d’ Amalfi” , a Castiglione, mentre  l’ospedale stabiese è il punto di riferimento ma sul territorio mancano servizi sanitari e un medico, situazione simile a quella di Positano , se non peggio, il destino dei comuni turistici che hanno pochi servizi per i cittadini dalle rispettive ASL , “Casa della Comunità” è davvero una bella definizione . Nella diretta Di Capua lamenta l’incompatibilità di due consiglieri comunali di maggioranza e la colonia montana con accuse , cosa che ha portato Il sindaco Tommaso Naclerio, ha fatto un appello all’unità , ora staremo a vedere se nel prossimo consiglio comunale questa istanza viene accolta dicono dall’altra parte

 

 

Commenti

Translate »