Quantcast

Vini e Sapori Campani. Ultimo week-end a Villa Fiorentino

Ultimi giorni della Kermesse dedicata ai Vini e ai Sapori Campani, voluta e ideata da Cryteria Project. La presenza dei vari tanti stand di operatori del settore hanno fatto si che il pubblico si incuriosisse e si soffermava, questo ha anche decretato il successo di questa ennesima edizione che Positanonews segue dalla prima ora. L’attrazione e l’accoglienza che gli operatori riescono ad porgere ai visitatori è ruffiana e accattivante. Al solo avvicinarsi allo stand dei salumi, l’operatore ci porge una assaggio di affettati, il che pone l’utente in posizione familiare. Sfarfallando da uno stend all’altro si odono tante storie, dal maialino nero casertano al vino senza bisolfiti, fino ad arrivare in alto sulla antica masseria di Villa Fiorentino, ove lo chef  offre una insalata fresca di patate e foglie verdi con baccalà a tocchetti, insaporita con olio e linmone, oppure un risotto al limone , ove solo il profumo e il piacere di consumarla sotto una limonaia , porta a dire , tutto il resto è mastercard, cioè possiamo comprare tutto, ma non queste felici coincidenze , che sicuramente scaturiscono dalla mante del direttore Gaetano Milano. Accanto alla manifestazione scorrono eventi e concerti , stasera i Resurrexion , le sere passate Napularmunia, o presentazione di libri pertinenti e inerenti come napoli zucchero cannella, presentato nella serata di venerdi 1 ottobre .

Generico ottobre 2021

Generico ottobre 2021

Commenti

Translate »