Quantcast

Vico Equense e Allauch, continua il gemellaggio

Più informazioni su

Vico Equense e Allauch, continua il gemellaggio. La Francia s’incontra con Vico Equense, e da questo connubio nascono collaborazioni proficue e interessanti. Continua il gemellaggio tra il Comune di Vico Equense e Allauch, che si trova a pochi chilometri da Marsiglia, in piena Provenza. Lo scambio culturale, che ha da anni unisce le due Città, risale al 3 settembre 2004, quando l’associazione “Bella Italia”, costituita da italo-francesi ebbe l’idea di creare questo legame, con l’obiettivo di diffondere la cultura italiana, in particolare quella Campana, per mantenere vive origini e tradizioni del nostro territorio. Per rinsaldare quel rapporto, il Sindaco di Vico Equense Andrea Buonocore in più occasioni si è recato in visita nella cittadina della Provenza. Questa mattina, invece, una delegazione francese accompagnata dal loro sindaco Lionel De Cala ricambierà la visita, trascorrendo qualche giorno a Vico Equense, per ammirarne le bellezze e viverne la cultura. Sono ospiti presso famiglie i cui componenti, a loro volta, si recano ad Allauch per conoscere la città e trascorrere un periodo lì. A distanza dei tanti anni di gemellaggio, e dopo averne consolidati i rapporti, le due città hanno messo in cantiere una serie d’iniziative, tra cui manifestazioni sportive, progetti con le scuole, scambi culturali che vanno oltre le semplici visite di cortesia.

Vico Equense e Allauch, continua il gemellaggio

Più informazioni su

Commenti

Translate »