Quantcast

“Tre uomini ed un cane sul sentiero degli dei” l’ultimo libro di Luigi Torino pensato in riva al mare di Minori

E’ arrivato in libreria l’ultimo lavoro di Luigi Torino, scrittore per passione, docente negli istituti superiori, residente a Roccapiemonte in provincia di Salerno, collocata nell’area dell’agro nocerino-sarnese. “Tre uomini ed un cane sul sentiero degli dei” è il titolo dato all’opera dove si parla di tre amici, con paziente barboncino al seguito, che, dopo tante discussioni serali in pizzeria ed infiniti preparativi conseguenti di una sofferta scelta di località, itinerario, sono intenti ad iniziare una settimana di vacanza spensierata sulla costa amalfitana.
La lettura scorre piacevole, oltre che interessante, ed è ricca di tanti particolari descrittivi che fanno sentire il lettore come quarto uomo del gruppetto, ma senza diritto ad intervenire nelle discussioni.
La settimana trascorsa tra montagna e mare, tra i piaceri della vista del creato e quelli della buona tavola, tra le stancanti ma piacevoli passeggiate e la visita ai tanti monumenti che si incontrano lungo i vari percorsi.
Luigi Torino non è nuovo a questi lavori pensati e costruiti in riva al mare di Minori o sulla terrazza della sua casa minorese con il mare a due passi o nel patio della sua dimora rocchese, immersa nella quiete. Il suo scrivere si legge bene anche perchè coinvolgente , pieno di citazioni o descrizioni dei paesaggi e dei personaggi incontrati e descritti.

"Tre uomini ed un cane sul sentiero degli dei" l'ultimo libro di  Luigi Torino pensato in riva al mare di Minori

Commenti

Translate »