Quantcast

Sorrento. Artigianato e Agricoltura del territorio -confronto in Villa Fiorentino

Più informazioni su

Nel dialogare recentemente con il Direttore Avv Gaetano Milano, in occasione del libro di Cartoline “Saluti da Sorrento”, e guardando le immagini della Piazza Tasso fine ottocento e inizio novecento, facemmo riferimento alla Cantina O Canonico, attuale ristorante.Esso, con i suoi tavoli all’aperto, nell’angolo della Piazza, era il crogiolo delle idee e della cultura, in quanto gli avventori erano Saltovar, Roberto Bracco, Salvatore di Giacomo, Guglielmo Tramontano, Manfredi Fasulo, che discutevano e proponevano in anteprima per la città. Ora a due secoli di distanza, questo crogiolo di idee e realizzazioni, si è spostato in Villa Fiorentino, l’avv Milano, a sentirmi dire, assenti con un mezzo sorriso, poi addusse una lontana parentele con il Canonico e confermò questa fucina di cultura.

Per questo prossimo week-end, ha preparato  un confronto tra artigiano e agricoltura, condito con musica , concerto e spettacoli, in cui l’ago della bilancia è il grande giornalista di gastronomia e territorio Luciano Pignataro. Una iniezione rivitalizzante per il mondo produttivo sorrentini in previsione di un autunno non molto caldo economicamente parlando, per questo momento postcovid.

Venerdi 8 ottobre 2021  inaugurazione Mostra Manufactum , dedicata all’artigiano della Penisola Sorrentina, spettacolo musicale Napularmunia di Fulvio Palmieri.

Sabato 9 ottobre 2021  Presentazione del libro il metodo Cilento. i segreti dei Centenari  , tra gli stand dei prodotti agricoli

Domenica 10 ottobre 2021  Spettacolo di Marco Palmieri.

Chi sa leggere tra le riga capisce perfettamente che si tratta di una operazione di valorizzazione del territorio e dei suoi operatori, sia essi contadini che artigiani, che mai come in questo momento hanno necessità di riemergere , di incontrare buyers e ammiratori.

Generico ottobre 2021

Più informazioni su

Commenti

Translate »