Quantcast

Sfasciano i veicoli e rubano i pezzi: almeno 30 i mezzi colpiti tra Vietri sul Mare e Cava de’ Tirreni

Sfasciano i veicoli e rubano i pezzi: almeno 30 i mezzi colpiti tra Vietri sul Mare e Cava de’ Tirreni. Ne parla Antonio Di Giovanni in un articolo dell’edizione odierna del quotidiano La Città di Salerno.

Un risveglio da incubo, quello di molti automobilisti che, nella notte tra mercoledì e giovedì, avevano parcheggiato le proprie auto a Salerno, Cava de’ Tirreni e Vietri sul Mare. Danneggiamenti vari, furti all’interno dei veicoli, trafugati addirittura gli pneumatici, gli specchietti e le borchie copridadi delle ruote. E in qualche caso sono sparite pure delle auto: la maggior parte dei casi a Salerno, zona Croce, mentre a Cava de’ Tirreni i danneggiamenti hanno interessato almeno una decina di veicoli.

A Vietri sul mare, invece le auto danneggiate sono otto, ma almeno quattro sono state ridotte in condizioni pietose: i proprietari hanno presentato regolare denuncia alla locale stazione dei carabinieri diretti dal comandante Antonio Fogliame . Sono al vaglio dei militari, a Salerno, a Cava de’ Tirreni ed a Vietri sul mare, le immagini catturate dalle telecamere di videosorveglianza, laddove installate, per segnalare alle autorità competenti i malviventi. Ad essere attenzionate dai malviventi sono state soprattutto auto di marca Fiat , con una certa predilezione per le Cinquecento o le macchine di media cilindrata. Al momento sono in corso le indagini: le forze dell’ordine hanno dei sospetti e contano di acciuffare i responsabili nei prossimi giorni.

Commenti

Translate »