Quantcast

San Vito Positano, mister Gargiulo: troppi infortuni muscolari, servono innesti” segui la diretta

Nel post gara San Sebastiano – San Vito, conclusasi con la sconfitta di quest’ultimo, mister Gargiulo è intervenuto ai microfoni di SportEvent: “Le mie ambizioni personali  coincidono con quelle della squadra – esordisce il ct -; la società quest’anno ha cercato di creare un team che ci faccia stare bene. Dobbiamo cercare di salvarci il più presto possibile per poi capire se possiamo fare qualcosa in più. Finora – prosegue Gargiulo – forse eravamo oltre le previsioni e con la sconfitta di oggi, nel filotto delle 6 partite, siamo rientrati nei canoni. Voglio fare i complimenti agli avversari che sono stati più bravi di noi. Avevano voglia di riscatto come noi del resto dopo 2 pareggi in casa. In questi match abbastanza equilibrati, con occasioni da entrambe le parti, la differenza non la fanno le motivazioni, ma la giocata del singolo che, in questo caso, ha fatto un eurogol. Ambizioni per questo campionato? Noi siamo una squadra molto giovane composta da ragazzi che abbiamo scelto personalmente. Forse non tutti sanno che ci alleniamo su un campo a 8 e andiamo in trasferta anche quando giochiamo in casa perché il nostro “campo di casa” è a Massa Lubrense. Siamo partiti poi in ritardo con la preparazione e ciò ha causato degli infortuni muscolari: anche oggi il mio centravanti è dovuto uscire anzitempo. Tutto questo la società lo sa e sta cercando anche di inserire nuovi elementi in rosa, per darmi maggiori alternative e per permettere ai qualcuno dei ragazzi di fare qualche turno di riposo”.

Commenti

Translate »