Quantcast

Ravello: riapre al pubblico la Torre Maggiore di Villa Rufolo

Ravello: riapre al pubblico la Torre Maggiore di Villa Rufolo. Ne parla Salvatore Serio in un articolo dell’edizione odierna del quotidiano La Città di Salerno.

Riapre al pubblico la Torre Maggiore di Villa Rufolo a Ravello. Domani e dopodomani torna la grande festa delle Giornate Fai d’autunno, la più importante manifestazione dedicata al patrimonio artistico e culturale italiano. E tornerà a disposizione dei visitatori la Torre Maggiore. Dopo più di un anno di chiusura forzata, imposta dalla pandemia, il simbolo della potenza nobiliare della famiglia Rufolo, già interessato da un importante intervento di restauro e valorizzazione che ne ha permesso la completa fruizione, è nuovamente visitabile. Alta trenta metri e suddivisa in tre piani, è riconosciuta come una delle parti più antiche del complesso, testimonianza, con la sua altezza, della potenza sociale, economica e politica dei Rufolo.

Da essa è possibile spaziare con la vista dalla montagna al mare. Al secondo piano si aprono, slanciate ed eleganti, due bifore sorrette da due colonnine per ogni lato; quasi sulla sommità sono presenti tre grandi occhioni incorniciati da pietre di tufo grigio. La riapertura della Torre è stata possibile in virtù del decreto legge dell’8 ottobre scorso, che ha abolito, in zona bianca, il distanziamento interpersonale nei luoghi della cultura. Villa Rufolo torna così alla normalità. Resta invariato l’obbligo di esibire il green pass e di indossare la mascherina. La Fondazione Ravello, inoltre, in ossequio alla sua mission di tutela e valorizzazione dei beni di interesse artistico e storico in città, anche al fine di incentivare il turismo in bassa stagione, ha poi siglato un protocollo d’intesa con la Parrocchia Santa Maria Assunta retta da don Angelo Mansi: darà la possibilità ai visitatori di Villa Rufolo di accedere gratuitamente, dal 16 ottobre al 15 gennaio 2022, al Museo del Duomo, che in questo periodo resterà aperto tutti i giorni dalle 12 alle 17, con orario continuato. Per quanto concerne le visite a Villa Rufolo da questa settimana sono entrati in vigore anche i nuovi orari, dal lunedì alla domenica dalle ore 9 alle ore 19, con ultimo ingresso alle 18,30. Per evitare assembramenti, i gruppi autonomi o accompagnati da guide turistiche potranno accedere nel rispetto delle seguenti indicazioni: massimo 25 persone, 30 se munite di whispers , più 1 guida alla volta con ingresso ogni 10 minuti. Il personale di biglietteria si riserva la facoltà di gestire gli ingressi di gruppo anche in funzione del numero di visitatori già presenti all’interno del complesso monumentale. I visitatori di Villa Rufolo dovranno rispettare alcune precauzioni obbligatorie. È vietato l’accesso con la temperatura corporea superiore a 37.5 gradi. Sarà obbligatorio esibire il green pass o di certificazione equipollente all’ingresso ed indossare sempre la mascherina, anche nei luoghi esterni del complesso monumentale.

Commenti

Translate »