Quantcast

Ravello, insediato il consiglio comunale con Paolo Vuilleumier sindaco, spumante e fuochi d’artificio, ma dimenticati i meno abbienti segui la diretta

Ravello, Costiera amalfitana Questo pomeriggio, presso l’auditorium Oscar Niemeyer si è tenuto l’insediamento del nascente consiglio comunale guidato da Paolo Vuilleumier .

Ho ritenuto doveroso partecipare a questo importante evento della mia cittadina nel quale l’amministrazione subentrante ha esposto anche in modo particolareggiato il suo programma.

Quello che mi ha stupito però è stato che nè la maggioranza nè la minoranza hanno affrontato il grave problema che affligge i meno abbienti che vivono nel nostro paese.

Mentre si festeggiava con torte, spumante e fuochi d’artificio io mi sono allontanato per rientrare nella mia residenza e ho notato tante persone che quei festeggiamenti non li condividevano ma non penso che fossero solo gli avversari politici ma credo si trattasse anche dei pochi o tanti diseredati del nostro paese che lottano con unghie e con denti per arrivare a fine mese o per non essere espulsi dal loro paese nativo.

Il turismo, infatti, è sicuramente una grande opportunità ma anche questa ha dei risvolti negativi soprattutto per chi non è riuscito ad integrarsi e quindi ha subito e tutt’ora soffre per la sua emarginazione sociale.

Sono comunque fiducioso che l’amministrazione subentrante, dopo i festeggiamenti, porrà  particolare attenzione verso i problemi reali del nostro paese ponendo anche particolare attenzione ai soggetti fragili ovvero di quei nostri concittadini che versano in condizioni di povertà relativa o addirittura assoluta.

Francesco Di Lieto

Commenti

Translate »