Quantcast

Raffaela Russo:arte tra inconscio e realtà

Più informazioni su

    “Non indugiare sul passato; non sognare il futuro, concentra la mente sul momento presente.”

    Sembra essere questa la massima che ispira una delle artisti emergenti del panorama campano e non solo ,da cui l’artista trova le sua ispirazioni .Opere che variano dall’onirico futuro al presente fatto di mare, figure di donna avvolte nelle spire del tempo,ma anche opere che trattano la quotidianità e la tradizione ceramica campana,come il simpatico corno portafortuna sormontato dalla maschera di Pulcinella.Russo Raffaela nata a Giffoni amante dell’arte in tutte le sue forme ha trovato nella ceramica un suo modo di esprimersi iniziando il suo percorso formativo nel mondo della ceramica dal 2003. Le sue creature sono per lo più simboliche e spesso in dissidio, come le Sirene, sempre in bilico tra terra e mare. Anche i pesci in rete ,stilizzati, rappresentano spesso la forza voler essere liberi in un mondo che vorrebbe omologarci e plasmarci.  Ogni anno realizza i pannelli che rappresentano la storia della bellissima mostra d’arte presepiale di Giffoni Valle Piana. Decoratrice presso la fabbrica “Solimene” a Vietri sul mare, ha trasferito nella sua arte il mondo immaginario ,ma romantico della grande tradizione ceramica vietrese. oere che non lasciano indifferenti tanto che è stata chiamata a realizzare il Premio del “Giffoni Film Festival” e di  altri importanti premi letterari. Ha partecipato a diverse collettive d’arte ceramica da Cava de’ Tirreni a Civitavecchia,passando per San Leucio(CE), Eboli e Salerno .Ha vinto inoltre nel 2016 il  secondo posto al Concorso Internazionale “Raku” di Carife AV .Una artista che immagina un futuro in cui l’Arte sia parte integrante e determinante della vita di tutti e con un colpo di pennello o con una cottura RAKU,sarà possibile ,ancora di più ,trasferire l’”anima” delle persone in un pezzo unico, inimitabile e raro, come ognuno di noi .

    Antonio Di Giovanni

     

     

     

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »