Quantcast

Positano: presto il ripristino del molo

Più informazioni su

Positano: presto il ripristino del molo. Positano, la perla della Costiera Amalfitana, aveva cominciato la stagione estiva con una difficoltà in più: il molo, infatti, il biglietto da visita della città romantica, era stato rovinato dalle mareggiate che si erano verificate nel corso dell’inverno. La situazione si era molto allungata in quanto non è il Comune di Positano ad avere la proprietà del molo stesso, ma la Regione Campania, da parte della quale si sono attesi interventi per molto tempo.

Quando sono cominciati i lavori, tutta l’area del molo della città verticale è stata transennata, creando infiniti disagi alle vie del mare: per Positano la stagione balneare è cominciata, infatti, senza molo, problema che si è andato ad aggiungere alla momentanea assenza di turisti a causa della pandemia in corso.

Dopo le varie vicissitudini in cui è stata coinvolta la Regione, e la mancata consegna dei lavori che aveva causato le proteste non solo degli armatori e delle società di navigazione, ma anche degli stessi cittadini positanesi, il molo è stato riaperto: tolte le transenne, la banchina era stata momentaneamente cementificata.

Adesso, al termine della stagione balneare, non appena cesserà il traffico marittimo ci si appresterà al ripristino del molo, per riportare il tutto allo stato dei luoghi. Prima dell’attuazione dei progetti, però, si dovranno effettuare dei sondaggi per verificare la robustezza della banchina.

Più informazioni su

Commenti

Translate »