Quantcast

Positano, il saluto del Liceo Salvemini di Sorrento a Fernanda: “Nessuno muore mai se c’è qualcuno che lo ricorda”

Il Liceo “Gaetano Salvemini” ha voluto dedicare un ricordo a Fernanda, scomparsa lo scorso 21 ottobre in un tragico incidente stradale sulla SS 163 mentre da Positano raggiungeva Sorrento come ogni giorno per il suo percorso di studi. Fernanda è stata strappata violentemente alla vita da un pirata della strada. Ed i suoi amici del Liceo l’avevano ricordata con una fiaccolata silenziosa lungo le strade di Sorrento, un modo per cercare di affrontare questo dolore lacerante e per porgere l’estremo saluto alla loro amica, compagna di studi e di vita.

Ed ora, sulla pagina del Liceo, un ricordo dedicato a lei. Un saluto per chi ha lasciato questa vita troppo presto ma che continuerà a vivere nel cuore di tutti coloro che l’hanno conosciuta.

Fernanda per chi ti ha conosciuto sei stata una persona di quelle che si incontrano quando la vita decide di farti un regalo. Sei stata nel breve cammino della tua vita come una fiammella in una notte buia e hai illuminato con la tua luce chi ti ha incontrato.

Adesso ci hai lasciato ma noi non lo consideriamo un addio perché per chi ti ha voluto bene con il cuore e con l’anima non esistono gli addii.

Noi non sappiamo dove vanno le persone quando scompaiono, ma sappiamo dove restano.

L’amore dei tuoi cari e l’amicizia di chi ti ha voluto bene sopporterà tutto; l’amore e il bene andranno oltre la morte; l’amore e l’amicizia non temono niente.

Nessuno muore mai se c’è qualcuno che lo ricorda.

La 4CCAM e il tuo Prof. di Filosofia

Commenti

Translate »