Quantcast

Positano, continua la ricerca di Antonino Coppola a Londra, spuntano alcune foto. L’ispettore inglese: “Scomparsa anomala”

Giungono novità dalla vicenda che ha scosso la città di Positano da ormai alcune settimane. Si tratta del caso di Antonino Coppola, il 23 enne originario della città verticale che vive a Londra da qualche anno, dov’è scomparso il mese scorso. La polizia di Richmond ha più volte sollecitato i propri seguaci sui social per movimentare le ricerche di Antonino, chieste a gran voce dai genitori del ragazzo fortemente in ansia. Please keep sharing our appeal for #MISSING Antonino. Questo è quanto scrive la Richmond Upon Thames Police, che tradotto in italiano significa: Per favore continuate a condividere il nostro appello per la scomparsa di AntoninoLa ricostruzione della scomparsa di Antonino, ricordiamo, risale a quando il giovane si trovava con un suo amico quando, d’un tratto, si è allontanato per un malore, ma non è più tornato. A corredo del post, la polizia ha pubblicato alcune foto che fanno ben sperare. Ma non possiamo, purtroppo cantar vittoria. Potrebbe trattarsi di alcuni momenti relativi a pochi istanti prima della scomparsa.

La polizia chiede aiuto per trovare un uomo scomparso da quasi tre settimane. Antonino Coppola, 23 anni, è stato visto l’ultima volta giovedì 16 settembre lasciando Bow Road Station in direzione di Mornington Grove, e dopo aver detto a un amico di sentirsi male. Antonino ha lasciato i bagagli con un amico, e non si è più visto da allora. La sua scomparsa è anomala, e la sua famiglia e gli amici sono sempre più preoccupati per la sua salute. Antonino, italiano e che viveva a Londra negli ultimi due anni, è descritto come alto 6 piedi e di corporatura snella. Quando è stato visto per l’ultima volta, indossava una maglietta bianca, pantaloni neri e scarpe Nike arancioni.
È noto per avere collegamenti con parti del sud-ovest di Londra.
L’ ispettore Detective Sian Hutchings, alla guida dell’indagine, ha dichiarato: “La scomparsa di Antonino è completamente anomala e la sua famiglia e gli amici sono disperati. Nelle ultime tre settimane abbiamo effettuato ricerche approfondite per cercare di localizzare Antonino, tra cui rivedere una grande quantità di filmati a circuito chiuso e parlare con chi lo conosceva a Londra. Mi rivolgo direttamente ad Antonino per mettermi in contatto così possiamo far sapere che stai bene e stai bene. Chiederei anche a chi ha visto Antonino o sa dove si trova di mettersi in contatto.”
Se potete aiutare la polizia a trovare Antonino, chiamate la polizia inglese tramite 101 citando riferimento 21 MIS026496.
Potete contattare anche la beneficenza di Persone Scomparse anonimamente al 180 000.

Commenti

Translate »