Quantcast

Positano, anche il secondo semaforo oggi si è guastato. Sembra una maledizione ma è ignavia umana

Più informazioni su

Positano, costiera amalfitana. Questa mattina caos per il guasto al semaforo, lo stesso dove una settimana fa ha perso tragicamente la vita la giovane Fernanda, vittima di un pirata della strada che non aveva rispettato lo stop dettato dal rosso.

Positano, anche il secondo semaforo oggi si è guastato. Sembra una maledizione ma è ignavia umana

A causa del guasto di questa mattina sono stati notevoli i disagi per i tanti studenti che si stavano recando nei plessi scolastici della penisola sorrentina. Nel pomeriggio il semaforo rotto è stato sostituito, ma dopo poche ore anche il secondo impianto semaforico si è guastato.

Positanonews lo sta dicendo da mesi segnalando i ricorrenti problemi ai semafori, oltre al mancato rispetto del rosso quando funzionano. Occorrono telecamere per sanzionare e una guardiania da parte dell’Anas almeno finché ci sono questi semafori pericolosi.

Il comune stesso dovrebbe valutare se è possibile diffidare l’azienda – anche se la competenza è dell’Anas – ad adoperarsi in tal senso per motivi di ordine pubblico ed eventualmente segnalare il tutto alla Procura della Repubblica di Salerno dopo aver redatto appositi verbali della polizia municipale nella loro veste di agenti di polizia giudiziaria.

La ditta non può e non deve lasciare incustoditi i semafori. Se non civile e penale, la responsabilità stringente è morale e occorre far sì che si costringa ad adoperarsi in tal senso.

Più informazioni su

Commenti

Translate »