Quantcast

Piano di Sorrento, dopo metà ottobre il primo consiglio, per Cappiello prima la verifica delle incompatibilità

Più informazioni su

Piano di Sorrento, dopo metà ottobre il primo consiglio, per Cappiello prima la verifica delle incompatibilità  Al Comune stanno facendo la verifica dei casi di incompatibilità dei nuovi 17 eletti perché nella prima seduta devono essere convalidati e se qualcuno ha contenzioso deve rimuoverlo o dimettersi. Nel caso vi siano ricorsi contro cartelle esattoriali, tasse comunali, ordinanze per abusi edilizi al Tar Campania a Napoli o altre incompatibilità i consiglieri devono sanarle o rinunciare ai ricorsi altrimenti dovrebbe subentrare il primo dei non eletti .

Potrebbero esserci pendenze di tipo tributario o multe non pagate, contenzioso x questioni edilizie, ordinanze, condoni, cause. Si devono controllare tutti anche perché hanno dichiarato in fase di accettazione di candidatura di non avere pendenze aperte col Comune. Entro 20 giorni si deve insediare il nuovo consiglio

Più informazioni su

Commenti

Translate »