Quantcast

Oshimhen “strappa” tre punti e regala l’ottava vittoria consecutiva agli azzurri

CALCIO

Napoli-Torino 1-0 .

Oshimhen strappa tre punti e regala l’ottava vittoria consecutiva agli azzurri.
17 Ottobre 2021
Napoli Torino, una partita giocata con tanta aggressività e qualche errore di troppo. Tensione in campo per la conquista dei tre punti. Dopo la sosta Insigne e Politano scarichi senza mordente e la giusta concentrazione per incidere con il goal. Importante ai fini del prosieguo del campionato i tre punti fondamentali conquistati per accarezzare un possibile sogno. Il match valevole per l’ottava giornata del campionato di serie A vede i partenopei poco concentrati all”inizio gara. Il Napoli allunga la striscia di vittorie su alcuni concorrenti nonostante il secondo errore pesante dal dischetto. I granata hanno giocato alla ricerca di punti per ripartire facendo un buona gara e mettendo alle strette Ospina brillante e la difesa azzurra.
Partita tesa e veloce fin dall’inizio con il Napoli con nuova sbaglia che inizia molto forte, attaccando e spingendo a centrocampo. Il Torino, pur con qualche affanno, riesce a controllare l’aggressività dei padroni di casa, proponendo anche delle ficcanti controffensive in velocità e molto pericolose. Al 25′ la prima “sliding door” della gara: l’arbitro fischia un calcio di rigore confermato dal Car per il Napoli. Insigne va sul dischetto ma con troppa leggerezza come troppo spesso gli sta capitando, sbaglia. Il Torino acquista coraggio, e sul finire del primo tempo impensierisce seriamente Ospina, in particolare con una azione sprecata da Sanabria.
La ripresa parte sulla falsariga del primo tempo, con il Napoli che assalta la metà campo granata ed il Torino che si difende con ordine, ripartendo con decisione. Molto pericoloso Brekalo, in azione personale, che viene fermato da un ispiratissimo Ospina. Nel frattempo il Napoli aveva colto un clamoroso palo, con Lozano. All’81’ Osimhen cambia il destino della partita: insistita e veemente azione corale di prima del Napoli, con spunti di Mertens tra le linee con cross dello stesso Mertens, respinta della difesa, batti e ribatti e poi il centravanti di testa la infila in rete. Goal meritato, che il Napoli blinda nel quarto d’ora conclusivo con grande attenzione. Buona pressione del Toro ma ottima reazione della difesa azzurra. Spalletti e i suoi ragazzi vincono l’ottava: il Napoli è di nuovo capolista.
TABELLINO MATCH
NAPOLI (4-3-3): Ospina, Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui, Anguissa, Fabian, Zielinski (70′ Mertens), Politano (58′ Lozano, 89′ Juan Jesus), Osimhen, Insigne (70′ Elmas). All. Spalletti.
TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Rodriguez (66′ Buongiorno); Singo, Lukic, Mandragora (7′ Kone, 89′ Warming), Ola Aina; Linetty (66′ Pobega), Brekalo; Sanabria (66′ Belotti). All. Juric.
Ammoniti: R. Rodriguez (T), Linetty (T), Pobega (T), Koulibaly 👎, Anguissa 👎, Milinkovic-Savic (T)

Commenti

Translate »