Quantcast

Massa Lubrense, grande evento Cronoscalata del Nastro d’Oro segui la diretta

Massa Lubrense / Sorrento  questo fine settimana il consueto appuntamento con la Cronoscalata del Nastro d’Oro ultimo appuntamento della stagione ciclistica costiera. L’evento si è tenuto domenica scorsa aggiorniamo con video e diretta di Lucio Esposito e Sara Ciocio
La kermesse è organizzata dall’Associazione Ciclismo Sorrentino con la fattiva collaborazione del Comune di Massa Lubrense e della Polizia Municipale. Mancherà il pubblico: purtroppo, ma le disposizioni in materia anti-Covid lo vietano.
Un evento pianificato da tempo quello della 5° Cronoscalata del Nastro d’Oro “Trofeo Bar Sport”, il cui via libera è giunto solo pochi giorni fa.
Il percorso si snoderà interamente sulle strade di Massa Lubrense.
La società del presidente Stefano Pecchia si è prodigata con gli enti locali di riferimento a fare da garante per gli oltre 70 iscritti che hanno aderito sul portale speedpassitalia.it. L’amministrazione massese ha fornito sempre la massima disponibilità all’associazione costiera per portare a termine nel migliore dei modi l’organizzazione dell’evento.
La kermesse torna in auge dopo le limitazioni provocate dal Covid nella passata annata.
Saranno 5 i chilometri d’asfalto che terranno a battesimo l’epilogo ciclistico del 2021 nella terra delle sirene.
Un percorso suggestivo: il Nastro d’Oro. Pendenza che si attesta al 5% per una gara contro il tempo da fare a mille con testa bassa e gambe a tutta.
A fare da contorno lo scenario mozzafiato:
olio su tela con spruzzate d’azzurro mare a fare da cornice alla corsa contro il tempo che l’avvocato Pecchia ed il fido braccio destro Cioffi hanno pensato e realizzato per chiudere l’anno del rilancio: 2021.
Il placet giunto dal Comando di Polizia Municipale e dall’amministrazione Balduccelli prevede la chiusura al traffico dei 5 chilometri da via IV Novembre nelle vicinanze del Bar Sport sino a piazza Santa Croce in Termini dalle ore 8 alle 12.
Lo start alle ore 9.30 con nastro d’asfalto presidiato dagli uomini in arancio dell’organizzazione a monitorre incroci critici ed evitare problemi per i ciclisti in gara.
I favoriti della gara Severino e Fiore Elia del Team Murolo, il ciclista locale Raffaele Cinque, Negro del team Euronics e Monzillo del team Marrone fresco vincitore delle strade Bianche a Siena.

35943808-cronoscalata-san-lorenzo-2oo9.jpg

José Astarita

Commenti

Translate »