Quantcast

Luminarie a Salerno , iniziato il montaggio . Le foto di Positanonews fotogallery

Più informazioni su

Iniziato il montaggio delle luminarie a Salerno foto Positanonews E’ iniziata ieri a Salerno l’installazione delle Luci d’Artista in Corso Vittorio Emanuele, centro dello shopping salernitano, a seguire il montaggio un collaboratore della testata giornalistica leader in Costiera amalfitana e Penisola Sorrentina, Salerno è diventata in Campania un riferimento per il Natale anche per la Costa d’ Amalfi e Sorrento .

Luminarie a salerno

Il montaggio è stato affidato alla società Electrolux. Ancora non si conoscono i dettagli dell’evento ma, con ogni probabilità, le luci si accenderanno nelle prime settimane di novembre e sino a dopo l’Epifania.

Luminarie a Salerno

Attualmente sappiamo che è di 1 milione e 700 mila euro l’importo del pacchetto di eventi natalizia che rientra nella kermesse Luci d’Artista di Salerno.

Di questi una prima tranche di 671.945 euro (di cui 600mila euro di fondi regionali e 71.945 euro a carico del Comune) era già arrivata nelle casse di Palazzo di Città lo scorso autunno quando si immaginò un allentamento della pandemia e la possibilità di realizzare comunque il format natalizio, magari in formato ridotto.

La pandemia non permise lo svolgimento della kermesse per cui la cifra è rimasta in cassa. A questi vanno ad aggiungersi 1 milione e 100 mila euro.

Al budget si aggiunge anche l’acquisto dell’Albero di Natale che, quindi, non sarà più preso a noleggio.

Foto Angelo Anastasio
La grande mostra d’arte luminosa lungo le strade, nelle piazze e nelle ville e parchi della città e da quest’anno anche nella suggestiva Piazza della Libertà.

Le opere d’arte luminosa hanno contribuito a rendere la destinazione Salerno tra le mete preferite da turisti e visitatori con importanti ricadute economiche ed occupazionali.

La manifestazione, sostenuta dalla Regione Campania ed organizzata dal Comune di Salerno, si svolgerà dal principio di novembre e fin oltre l’epifania 2022.

Più informazioni su

Translate »