Quantcast

Lo scrittore Carlo Ametrano: “La scomparsa di Maradona e Senna? Senza di loro la vita è finita” foto

Più informazioni su

Castellammare di Stabia ( Napoli ) Le parole dello scrittore stabiese Carlo Ametrano per ricordare due miti come Diego Armando Maradona e Ayrton Senna

Lo scrittore Carlo Ametrano: “La scomparsa di Maradona e Senna? Senza di loro la vita è finita”
INSERITO DA CARLO AMETRANO

Oggi è il giorno. Uno dei più importanti per il calcio e non solo. Il 30 ottobre 1960 è nato il più grande giocatori della storia del calcio: Diego Armando Maradona. Impossibile trovare un calciatore così forte e insuperabile sotto ogni aspetto. Un po’ come il caro Ayrton Senna nell’ambito della Formula Uno. Entrambi purtroppo, anche se in periodi diversi, ci hanno lasciato un vuoto impossibile da colmare. Soprattutto per lo scrittore stabiese Carlo Ametrano che, in occasione del ricordo di Maradona, è stato molto chiaro: “La sua scomparsa con quella di Senna? La vita per me è già finita”.

Carlo però, oltre al ricordo, ci tiene a sottolineare i campioni che entrambi sono stati, non solo nella loro professione, ma anche nel a livello umano: “Una cosa positiva almeno c’è: loro saranno ricordati per sempre, mentre noi dopo due giorni saremo dimenticati. Ecco cosa differenzia i campioni da tutti gli altri”.

Più informazioni su

Commenti

Translate »