Quantcast

Le Bellot torna a Sorrento, Positano e Amalfi , è stata la prima nave da crociera qui post Covid nel 2020

Le Bellot torna a Sorrento, Positano e Amalfi , è stata la prima nave da crociera qui post Covid nel 2020 . Un bel giro in questi giorni , a distanza di quasi un anno, come ripreso da Lucio Esposito e Sara Ciocio domenica 4 ottobre 2020 , a sorpresa, mentre Sorrento era impegnata nel ballottaggio elettorale, arrivava la nave da crociera LE BELLOT, scalo non previsto, in quanto nel programma itinerario elencava Capri. Fatto sta che verso le 10.30 ha dato fondo a mezzo miglio dal porto di Sorrento. Oggi ha lasciato la Campania, dopo aver fatto la provincia di Napoli, attraversato Punta Campanella, e costeggiata tutta la Costiera amalfitana  Sta intraprendendo il giro del mondo. Poco meno di 200 passeggeri su una lunghezza di 131 metri per 18 di larghezza, la sua prerogativa vincente è che può affrontare il polo nord o il polo sud, ha le caratteristiche costruttive di un rompighiaccio vestito da Yacht di lusso.

SORRENTO. ARRIVA LA PRIMA NAVE DA CROCIERA “LE BELLOT”. DOMANI AD AMALFI.

La Bellot è una delle sei navi  da crociera della Compagnie du Ponant. Il nome della nave, prende il nome dall’esploratore artico di origine francese Joseph René Bellot e va anche in Antartide e Nord Europa . Come Le Lapérousse e Le Bougainville, la nave è dotata di uno scafo speciale rinforzato, progettato dal cantiere Vard di Tulcea, in Romania, per una migliore aderenza e aerodinamica in acque polari durante le sue crociere di spedizione. Dispone di una tecnologia all’avanguardia: è infatti dotata di uno scafo rompighiaccio e di strumenti innovativi per la gestione delle acque reflue, nonché di mezzi per prevenire l’inquinamento atmosferico, fondamentale per la salvaguardia delle aree visitate, il divertimento è assicurato con i gonfiabili a Poppa e Lounge Eye il locale al di sotto della superficie marina in fondo alla nave.

Commenti

Translate »